Corea del Nord – Navi da guerra USA al largo del Giappone

 La USS McCain e la USS Chafee sono state inviate nel mare del Giappone, dotate di tecnologia Aegis, capaci di individuare, monitorare ed intercettare missili balistici a lungo raggio lanciati dalla Corea del Nord.Washington sostiene che l’imminente lancio di missili di Pyongyang persegue obiettivi militari.

La Corea del Nord respinge l’affermazione, sostenendo che i piani di lancio nello spazio è un “fatto a livello nazionale” di comunicazioni via satellite nell’ambito delle disposizioni dei trattati internazionali di esplorazione dello spazio. 

Washington, Tokyo e Seoul dicono che il lancio costituisce una minaccia, poiché e un test del razzo Taepodong-2, una prova delle capacità di raggiungere l’Alaska e le Hawaii.

Essi hanno anche minacciato di imporre sanzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite alla Corea del nord, dicendo, Pyongyang è sul punto di violare una Risoluzione del Consiglio di sicurezza che vietava di sparare missili balistici dopo il primo test missilistico nel 2006.
Insistendo sul suo diritto a sviluppare il suo programma spaziale, tuttavia, le autorità della Corea del Nord dicono che qualsiasi tentativo di punire il paese per il lancio dei satelliti significherebbe la fine dei colloqui del disarmo internazionale volti a porre fine al programma nucleare del paese.

https://www.quinews.it/2009/03/25/corea-del-nord-missile-taepodong-2-sulla-rampa-di-lancio/

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *