Appello delle piccole Imprese del Lazio

L’allarme lanciato da migliaia di piccole Imprese riunite in Reti d’Imprese e Associazioni del Lazio che si trovano oggi a dover sostenere un sovraccarico economico ed una gravissima mancanza di liquidità a causa della pandemia che ha colpito l’Italia.

Il grave pericolo di diffusione del Coronavirus ha costretto il Governo a sigillare la Nazione con legittime misure di tutela della salute che hanno determinato come conseguenza il porre i sigilli ad oltre 80% delle attività commerciali, tutto ciò ha determinato gravi perdite economiche.
Il rischio è di non riuscire a riaprire e tirare le saracinesche al termine di questa emergenza.
La salute dei cittadini è una priorità assoluta di uno Stato democratico, ma i costi enormi devono essere equamente ridistribuiti.

fonte: Riano Imprese Riunite

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *