Donald Trump “denaro in cambio della moschea a Ground Zero”

Donald Trump sta cercando di mettere fine alla controversa moschea di New York che doveva essere costruita a Ground Zero, da solo e lo fa di tasca propria, è quanto asserisce il sito TMZ, aggiungendo che Trump ha offerto di pagare ai proprietari l’importo con cui hanno acquistato le proprietà più un ulteriore 25%.

Come parte della transazione, Trump chiede che la moschea venga costruita almeno 5 isolati dal luogo del WTC.

Trump dice di non pensare che la sua offerta sia un buon affare, ma lo sta facendo, “Per concludere una situazione molto grave, infiammatoria ed altamente controversa, a mio parere, destinata ad alimentare solo male”.

 letter-trump

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *