“Dimissioni Fini? Napolitano non potrà fare nulla”

PAROLA DI CAPOTOSTI – “Il presidente del Consiglio può anche chiedere le dimissioni di Fini ma di certo non può pretenderle. Lo spiega bene Piero Alberto Capotosti, docente di Giustizia costituzionale all’Università La Sapienza di Roma. “E evidente – ha detto Capotosti ai microfoni di Sky Tg24 – che Napolitano non potrà fare nulla. Le dimissioni del Presidente della Camera sono un atto che dipende esclusivamente da lui. Se Fini decide di dimettersi, bene; altrimenti non c’è nessun meccanismo di sfiducia del Presidente della Camera, come del Presidente del Senato”.

“Non c’è un rapporto analogo a quello che esiste tra il governo e il Parlamento. – afferma ancora Capotosti – Il Presidente della Camera, eletto a scrutinio segreto, dura fino alla fine del mandato. Se mai una sfiducia sostanziale potrebbe esserci qualora lo si accusasse di interpretare male il regolamento o di dirigere male i lavori parlamentari. Penso piuttosto – ha aggiunto il costituzionalista – che questo potrebbe essere un pretesto di Silvio Berlusconi per andare a conferire con il Capo dello Stato per prospettargli una situazione istituzionale molto grave”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *