Web – Blogger “no” direttore di giornale

Nei giorni scorsi la sentenza della Corte d’Appello di Torino ha definito Il ruolo di chi è gestore di un blog: “Non e’ equiparabile a quello di direttore di giornale”.
La terza sezione della Corte di Appello di Torino, presidente-relatore Gustavo Witzel, ha riformato la sentenza di primo grado con cui il Tribunale di Aosta aveva condannato il blogger Roberto Mancini, e si e’ così espressa confermando solo in parte la condanna nei confronti di Mancini, giornalista di 63 anni, con una pena pecuniaria di 1.000 euro per diffamazione relativamente a due post da lui stesso firmati.
Mancini è invece stato assolto dal reato di omesso controllo, per il giudice tutti i post che non sono scritti dal gestore del blog devono essere considerati anonimi.
L’assimilazione di un blogger a un direttore di giornale è un principio che non ha validità, ciò ha valore per il blog ma anche per il social network.
Con la sentenza torinese si evidenzia come la normativa sulla stampa non può essere pedissequamente applicata al Web.

Carmelo Sorbera

Carmelo Sorbera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *