“Love Story” è morto Erich Segal

“Love means never having to say you’re sorry,”

Erich Segal, 72 anni, autore del bestseller Love Story è morto, la notizia arriva dalla figlia dello scrittore, Francesca Segal, che dice che suo padre è morto d’infarto domenica nella sua casa di Londra.
Commentatore televisivo, sceneggiatore, professore dei classici, traduttore degli antichi greci e romani, Segal era un uomo dagli interessi variegati e del Wolfson College dell’Università di Oxford, dove si è svolto il funerale, ma ottenne fama per la “romantica tragedia” di Love Story, film di grande successo nel 1970 interpretato da Ryan O’Neal e Ali McGraw che fu candidato a sette Oscar; la frase: “Amore significa non dover dire mai mi dispiace” è diventata parte integrante della cultura pop.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *