Carfagna: “Anch’io discriminata perchè giovane e bella”

“Anche io professionalmente sono stata discriminata.  In quanto donna giovane e bella e quindi ritenuta inadatta a certi ruoli di potere e di responsabilita’. I pregiudizi sono duri a morire”. Lo ha detto Mara Carfagna, ministro delle Pari opportunita’, a ‘Chi’, a conclusione della Conferenza internazionale sulla violenza contro le donne, organizzata alla Farnesina.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *