Ahmadinejad: “Disposto ad incontrare Obama”

Il presidente dell’Iran Mahmoud Ahmadinejad durante la conferenza stampa ha espresso la volontà di tenere colloqui con le Nazioni membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu: USA, Russia, Gran Bretagna, Francia e Cina più la Germania.
“Siamo pronti a dialogare e scambiare opinioni in una direzione giusta per risolvere le sfide globali” ha detto Ahmadinejad, aggiungendo che Teheran sta lavorando su soluzioni a problemi globali come le guerre in Afganistan e in Iraq, il conflitto in Medio Oriente, nonché la crisi economica mondiale, esprimendo la disponibilità di un incontro pubblico con il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama.
Ahmadinejad ha però escluso colloqui sul nucleare considerando la questione chiusa ed aggiungendo che l’Iran continuerà il lavoro nel quadro delle normative ed in stretta collaborazione con l’Agenzia internazionale dell’energia atomica.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *