Chavez accompagna Stone

Arriva a Venezia Oliver Stone con il suo film ad alta componente politica accompagnato dal Presidente del Venezuela Hugo Chavez e cambia il significato del Festival.
South of the Border, il film presentato descrive senza mezzi termini il fenomeno Chavez come un eroe in risposta alle calunnie ed accuse trasmesse dai media di destra, in particolare americani.
Nel film vengono intervistati i presidenti: Evo Morales (Bolivia), Cristina Fernandez Kirchner (Argentina), Luiz Inacio Lula da Silva (Brasile), Raul Castro (Cuba), Fernando Lugo (Paraguay) e Rafael Correa (Ecuador); il riconoscimento di Stone descrive non il nemico pubblico di Washington, ma un uomo che crede sia possibile cambiare il mondo e la sua storia.

Vittoria Pirro

Vittoria Pirro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *