Piemonte trema la terra

Dai primi riscontri non sono stati rilevati danni o feriti.
Scossa di terremoto di magnitudo 3.9 avvertita in Piemonte, a Torino in particolare nella periferia meridionale della città la gente è scesa in strada. Nessun collegamento con lo sciame sismico abruzzese viene assicurato dagli esperti che hanno localizzato l’epicentro nella provincia di Cuneo. Sempre gli esperti tranquillizzano che con scosse di tali intensità non dovrebbero esserci pericoli, ed avvertono probabili altre scosse minori nella stessa area nelle prossime ore o giorni.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *