Wall Street nettamente positivo, il Nasdaq cancella le perdite

Seduta di Wall Street nettamente positiva, sostenuta dall’ottimismo degli investitori che sperano di vedere presto la fine del tunnel: il Dow Jones guadagnato il 2,25% e il Nasdaq il 3,80%, consentendo di cancellare le sue perdite di quest’anno.
Tra le migliori prestazioni i settori sensibili al ciclo economico: la finanza, la tecnologia e i settori correlati al consumo. Il mercato ha rafforzato la sua fiducia dalla notizia del giorno: ” Il tasso medio dei mutui a tasso fisso è sceso al livello più basso da oltre 30 anni negli Stati Uniti, dal 1971, al 4,85%, una logica conseguenza della politica monetaria della Federal Reserve. Gli investitori si augurano che il basso livello di credito e la caduta dei prezzi consentirà al settore immobiliare, nel cuore della crisi, di stabilizzarsi.
Il mercato ha inoltre consolidato i suoi guadagni dopo il successo dell’emissione di obbligazioni del tesoro a 7 anni, per i quali la domanda è stata il doppio dell’offerta.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *