Sudafrica: “La visita del Dalai Lama contro i nostri interessi”

Il Sudafrica alla fine ha ammesso di non aver rilasciato il visto di ingresso al Dalai Lama.

“La sua presenza alla conferenza di pace in programma il 27 marzo a Johannesburg non sarebbe “nell’interesse” del Paese”, hanno fatto sapere. Ieri, il portavoce di Pretoria, Ronnie Mamoepa, aveva invece dichiarato che il governo sudafricano non aveva mandato “alcun invito al Dalai Lama per visitare il Sudafrica” e che quindi “la questione del visto non esiste”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *