Ore di angoscia per Natasha Richardson. E’ in fin di vita

Man mano che il tempo passa cresce l’angoscia per Natasha Richardson. L’attrice, vittima di un incidente sciistico a Montreal, è in stato di “morte cerebrale”. Tutta la famiglia è al capezzale dell’attrice che in un ospedale di New York. Secondo il New York Daily News, la donna, versa in condizioni di ‘morte cerebrale’ dopo la brutta caduta dagli sci avvenuta in Canada. La Richardson ha accusato il malore un’ora dopo aver fatto ritorno in albergo.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *