Buvette, marcia indietro al Senato

Il Senato ci ripensa e fa marcia indietro: niente sconto alla buvette di Palazzo Madama.

Il Presidente del Seanto Renato Schifani dopo le proteste montate a seguito della pubblicazione dell’articolo de ‘la Repubblica’ ha deciso di correre ai ripari. Il 20% in meno dei prezzi su caffè, cappuccino, tramezzini, primi piatti… è stato cancellato. Si torna al vecchio listino prezzi. Evidentemente la vergogna ha avuto la meglio.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *