Roma – Autista drogato uccide un uomo

L’autista del bus che ieri sera ha travolto Gino Anselmi è stato arrestato per omicidio colposo risultando positivo al test di alterazione psicofisica dovuta all’uso di psicofarmaci.
Anselmi, 68 anni, era appena sceso dall’auto, in viale Isacco Newton, dopo averla parcheggiata azionando le 4 frecce, ma nel momento che ne controllava la posizione veniva travolto ed ucciso. L’autista sarà licenziato in tronco dall’azienda che gestisce il trasporto pubblico a Roma, Trambus spa che intende costituirsi parte civile nel procedimento giudiziario che verrà aperto.

La strada dove è avvenuto l’incidente è un’arteria che unisce i quartieri romani del’EUR con i Colli Portuensi ed è ad alto scorrimento, purtroppo non nuova ad incidenti mortali, l’irresponsabilità dell’autista trovato positivo alla guida di un mezzo pubblico è criminale.

Carmelo Sorbera

Carmelo Sorbera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *