Raúl Castro prima visita ufficiale

Caracas. Il presidente cubano, Raúl Castro, ha iniziato ieri la sua visita, in Venezuela, riaffermar mando la cooperazione strategica ed i legami tra le due nazioni. Questo è il suo primo viaggio ufficiale all’estero da quando ha assunto il potere nel 2006.
Castro è stato accolto con un caloroso abbraccio dal suo omologo Hugo Chávez, il cui paese è diventato il principale alleato economico e politico dell’isola.
Chavez gli ha dato più fervido benvenuto, come uno degli iniziatori della grande rivoluzione cubana.
Castro e Chavez avranno un vertice nel palazzo presidenziale di Miraflores con un’intensa agenda economica che produrrà diversi accordi, alcuni nel settore energetico.
Il presidente cubano resta nella capitale del Venezuela fino al lunedì mattina, quando si recherà in Brasile per partecipare il 16 e 17 dicembre, al vertice dei paesi dell’America latina e dei Caraibi. Raúl Castro, giovedì, si sposterà a Brasilia, dove si incontrerà il Presidente Luiz Inácio Lula da Silva, un altro importante partner per Cuba.

Carmelo Sorbera

Carmelo Sorbera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *