Auto bomba in Spagna – 28 feriti

Esplode un’auto bomba nella città di Pamplona, capoluogo della regione di Navarra, nella Spagna settentrionale.
L’attentato è avvenuto poco dopo le 11 accanto al palazzo centrale dell’Università, vicino alla biblioteca e alla Facoltà di Scienze della Comunicazione, sono state ferite 28 persone. Calcolato un ordigno tra gli 80 ed i 100 chili, nonostante le autorità locali hanno dichiarato in un primo tempo che non vi era stato nessun avvertimento, fonti nello stesso dipartimento hanno parlato di una telefonata dell’ETA alle 9,50 al DYA (Soccorso stradale) della collocazione dell’ordigno in una Peugeot bianca nel campus dell’Università, un’ora dopo l’esplosione, chi ha segnalato la bomba ha intenzionalmente o no dato un’indicazione sbagliata, e solo la pioggia ha evitato che vicino all’esplosione vi fossero molte più persone.
L’esplosione arriva dopo 48 ore dall’arresto di 4 sospetti appartenenti all’ETA, tre a Pamplona ed uno a Valencia.

Vittoria Pirro

Vittoria Pirro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *