Borse europee in forte ribasso

Dopo un avvio contrastato e piuttosto altalenante, le borse europee imboccano di nuovo la via del forte ribasso con vendite generalizzate, alimentate anche dall’andamento dei future di Wall Street.
Madrid e’ la peggiore in Europa con l’indice Ibex che lascia sul terreno il 4,70% scontando anche le vicissitudini dell’Argentina. Male anche Francoforte dove il Dax accusa un calo del 4% con il gruppo della distribuzione Metro che accusa un tonfo del 14% ma vendite insistenti anche sul settore auto con Volkswagen e BMW che cedono oltre il 7% e Daimler in calo del 3,50%.
A Parigi il Cac-40 perde il 2,80% con Alstom in flessione del 9,50%. Anche a Parigi scivolone per il settore auto con Peugeot e Renault che lasciano sul terreno quasi il 9%.
Sugli altri listini Londra arretra del 2%, Milano accusa un calo del 2,84%, e sulla stessa linea Bruxelles e Amsterdam. Limita le perdite Zurigo con un -0,80%.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *