Bertinotti: “Io comunista, ma la sinistra deve ricominciare da capo”

‘Io continuo a definirmi comunista perche’ appartengo ad una storia che ha prodotto tante liberazioni. La sinistra del futuro sara’ una sinistra che deve ricominciare da capo’. Lo afferma l’ex presidente della Camera Fausto Bertinotti, ospite della trasmissione ‘Otto e Mezzo’.
Dovendo dare un consiglio alla sinistra del futuro, l’ex leader della Sinistra Arcobaleno aggiunge: ‘Per prima cosa dico di ascoltare con grande umilta’ quello che si muove nella societa’ civile. E poi – sottolinea ancora – ascoltare chi non arriva alla fine del mese e fare di questo il proprio lavoro quotidiano. Infine – conclude Bertinotti – studiare, studiare, studiare’

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *