Ecco le polizze a rischio Islanda vendute in Italia

“Dopo la bancarotta di Lehman Brothers, per i risparmiatori italiani arriva il pericolo Islanda, l’isola atlantica alle prese con una grave crisi finanziaria che, nell’ultimo mese, ha visto tre banche finire in crac con il governo costretto a intervenire in extremis”. E’ l’allarme lanciato dall’articolo di Federica Pezzatti, pubblicato da ‘24minuti’, il quotidiano pomeridiano del Gruppo ‘Il sole 24 Ore’.

“Tra i più colpiti dalla crisi in corso – scrive la Pezzatti – ci sono i possessori di polizze ‘Vita index linked’. Si tratta di contratti assicurativi che prevedono normalmente la garanzia della restituzione dei premi versati alla scadenza, oltre a eventuali rivalutazioni ottenibili nel caso in cui un determinato indice o paniere di titoli si dovesse rivalutare. A garantire la restituzione del capitale non è però la compagnia assicurativa che propone il prodotto, ma un terzo soggetto: l’emittente dello zero coupon che sta alla base del funzionamento di questo contratto”.

A rischio, fa sapere ‘24minuti’, una ‘trentina’ di index linked “(ma l’elenco si allungherà nei prossimi giorni), per le quali le compagnie non sono più in grado di indicare quotazioni”.

Il quotidiano pomeridiano de ‘Il Sole 24 Ore’, in una tabella apposita, pubblica l’elenco dei prodotti Vita garantiti da banche islandesi:
Aviva, Aurora Index 1/2005, Aurora Index II/2005, Aurora Index III/2005, Aurora,
Berica Vita IndicAzione 3, Berica Vita IndicAzione 4, Berica Vita Indicazione 6,
Carige Vita Nuova, Credit Ag. Vita Azione Più 2010, Credit Agr. Vita Azione Più 09 (G),
Credit Agr. Vita Azione Più 2011, Credit Agr. Vita Azione Più 2012,
Credit Agr. Vita Azione Più 2013, Credit Agr. Vita Azione Più 2009,
Duomo assicur. Nuove frontiere II, Ergo Previdenza Pura Energia, Ergo Previdenza Swing per Te, Italiana Assicur., La Piemontese Piemeontese Cedolanikkei, La Piemontese Piemontese Salto, Quadrifoglio Vita, Reale Mutua CedolaNikkei, Reale Mutua Eurocedola, Reale Mututa R.I. 2005 Gigante 05, Sasa Vita, UBI Ass. Vita Zoom Bric40 5+5, UBI Ass. Vita Zoom Team 25,
Unipol Uninvest Conc. 25 II, Unipol Uninvest Concerto 25, Uniqua previdenza Planet Idx Athena, Uniqua previdenza Planet Idx Lyra II .

“L’allarme su alcune di queste polizze – precisa l’articolo – la Consob l’aveva già lanciato lo scorso maggio, quando suggerì ad alcune compagnie collocatrici di index ‘islandesi’ di inserire un avviso sul proprio sito internet, analogo a quello diffuse nei giorni scorsi per il crack Lehman, in cui si annunciava il peggioramento della situazione finanziaria delle banche garanti delle polizze”.

“Gli agenti di calcolo delle compagnie – conclude l’articolo di Federica Pezzatti – nella situazione molto confusa in cui versa la finanza islandese, non sono in grado di definire le valorizzazioni e chi fa prezzo, come Aurora, ha polizze scese al 10% o al 20% del nominale”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *