Margherita Hack: “Dal papa dichiarazioni cretine e stupide”

L’astrofisica Margherita Hack ha espresso con parole pesanti il suo totale dissenso al discorso rilasciato da Benedetto XVI in occasione dei dieci anni dell’enciclica ‘Fides et Ratio’ di Giovanni Paolo II. “Gli scienziati – ha detto l’astrofisica – sono persone come tutte le altre. Tra di essi, quindi, c’e’ chi pensa solo ai soldi e chi invece dedica tutta la sua vita al progresso dell’umanita’”. “Considerato che la maggior parte degli scienziati, soprattutto quelli italiani, lavorano il piu’ delle volte in condizioni di estrema precarieta’, le dichiarazioni del Papa sono davvero fuori dal mondo”. Per quanto riguarda la presunta incapacita’ della scienza, sottolineata dal Ponteficie, di elaborare principi etici, Hack e’ stata molto piu’ pungente. “I principi etici non sono solo dei credenti. Il principio etico ‘non fare agli altri cio’ che non vorresti che gli altri facciano a te’  riguarda i credenti come i laici e gli atei”. La scienziata critica duramente le dichiarazioni del papa sulla scienza (“che non e’ in grado di elaborare principi etici”) e sugli scienziati (“mossi a volte da facili guadagni”), definendole: “cretine e stupide”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.