Dario Fo: “Diminuire le spese militari per salvare la cultura”

“Diminuire le spese militari per salvare la cultura”. E’ quanto propone Dario Fo, il premio Nobel per la letteratura che ieri ha presentato, insieme a Franca Rame, la sua mostra ‘Pupazzi con Rabbia e Sentimento’, aperta fino all’11 gennaio 2009 alla Casa dei Teatri di Villa Pamphilij a Roma.
“La cultura – ha detto Fo – sta vivendo un momento di crisi ed in piu’ ora stanno mancando anche quei pochi finanziamenti statali. Eppure l’Italia ha comprato decine di aerei militari che costano circa 1 miliardo di dollari l’uno: per salvare la cultura basterebbe togliere un 10% a quelle spese inutili e destinarlo agli artisti italiani”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *