Crisi nera per Merrill Lynch

Crisi nera per la banca di investimenti Merrill Lynch, che nel terzo trimestre ha visto crescere le perdite e ha registrato oltre 12miliardi di dollari di oneri e svalutazioni collegati alla vendita delle proprie attività a Bank of America. Merrill ha perso 5,2 miliardi di dollari, o 5,58 dollari per azione, contro le perdite per 2,2 miliardi di dollari, o 2,82 dollari per azione, dello stesso periodo di un anno fa. Gli analisti attendevano perdite per 5,22 dollari per azione.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *