Emilio Fede dà dell’imbecille a Moretti e rivela: “Sogno Berlusconi ogni notte”

Emilio Fede a ruota libera oggi su ‘La Stampa’. In un’intervista rilasciata al quotidiano di Torino, il direttore del Tg4, ne ha per tutti: Michele Santoro (“Era un grande professionista, adesso è solo un annaspatore che non sa più che fare”), Bruno Vespa (“Una volta ci chiamavano Emilio Vespa e Bruno Fede…), Beppe Grillo (“Prima faceva ridere, ora fa solo soldi: da Grillo parlante diventi ronfante così da non rompere più”) e Nanni Moretti (“Metaforicamente? E’ un imbecille, i suoi film fanno schifo. Ed è un fallito, i girotondi ora li fa da solo”). E di Silvio Berlusconi dice: “Lo chiamo Presidente. Mai chiamato ‘Silvio’. Neanche in sogno, e io lo sogno tutte le notti”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *