Realizzato il sogno di viaggiare nello Spazio

Richard Garriott oggi ha realizzato un sogno: Viaggiare nello spazio.
Garriott membro dell’equipaggio del veicolo spaziale Sojuz TMA-13 assieme all’astronauta statunitense Michael Fincke ed al collega russo Yuri Lonchakov, è partito da Baikonur in Kazakistan alla volta della stazione spaziale internazionale.
Richard Garriott, nato a Cambridge in Inghilterra e cresciuto a League City nel Texas, ha fatto fortuna progettando giochi di ambientazione fantasy per computer e ha creato nei primi anni ’80 la serie di videogiochi di ruolo Ultima.
Figlio di Owen Kay Garriott, l’ex astronauta che rimase 59 giorni nello spazio nel 1973 durante la missione Skylab 3 e successivamente partecipò nel 1983 alla missione STS-9, fin da bambino, Richard avrebbe voluto seguire le orme del padre, ma un deficit visivo gli aveva chiuso le porte della NASA.
Oggi Richard Garriott ha esultato, anche se il biglietto del viaggio gli è costato quasi 30 milioni di €uro.
Owen Garriott, il padre, è il primo americano a vedere il figlio raggiungere lo spazio dopo esserci stato.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *