Italia a rischio recessione

L’Italia ha rischio molto alto di recessione, come conseguenza della crisi economica mondiale: lo dice Olivier Blanchard, capo economista del Fondo Monetario Internazionale, in un’intervista al Corriere della Sera. Parlando del nostro Paese e della crisi, Blanchard sostiene che “partire con il debito sopra il 100% del Pil non è una buona idea.
L’Italia potrebbe dover ricapitalizzare alcune banche. Se lo farà aumenterà il debito lordo, magari non quello netto nella misura in cui non investe in Alitalia. Dunque potrebbe recuperare i soldi”: la conseguenza potrebbe però essere un forte rialzo degli interessi sui titoli di Stato italiani e questo, per Blanchard, “è un onere”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *