Giulietti: “In Tv i Ministri comiziano e i cittadini vengono cancellati”

“Nella stessa giornata nella quale alcuni ministri potevano comiziare a reti semiunificate, grandi iniziative venivano cancellate o compresse in pochi secondi. Basti pensare alla grande manifestazione di Torino contro i provvedimenti della Gelmini, o alle migliaia di persone che hanno partecipato al referendum autogestito di Vicenza, o ancora al modo sbrigativo, salvo alcune lodevoli eccezioni, con il quale sono state liquidate le grandi iniziative contro il razzismo a Caserta, a Roma, a Milano”. Lo ha detto il portavoce dell’associazione Art. 21 e deputato Idv, Giuseppe Giulietti.

“Non occorre – ha detto ancora Giulietti – fare riferimento ad alcun modello straniero per sapere che si sta ricreando la stessa situazione che costrinse il presidente Ciampi ad inviare alle Camere il messaggio dedicato alla libertà di informazione”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *