Cremaschi a Veltroni: “Giù le mani dall’autonomia della Cgil”

“Vedo che la Confindustria spera nel soccorso del Partito Democratico per far accettare dalla Cgil la sua scelta di tagliare i salari. E’ bene allora chiarire a tutto il mondo politico, di destra e di sinistra, che se Alitalia e’ stata ‘umano’, Confindustria sarebbe ‘diabolico’.
Diciamo a tutti che occorre mettere giù le mani dall’autonomia della Cgil. Fraterni aiuti politici non sono né richiesti né graditi. Il Pd, come tutti i partiti, pensi ai suoi guai…”. E’ quanto afferma il segretario nazionale della Fiom Giorgio Cremaschi.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *