Sgarbi: “Falsi i due dipinti del Guardi nella stanza del presidente dell’Ars”

“I due dipinti attribuiti al pittore del ‘700 Francesco Guardi, collocati nella stanza del presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Francesco Cascio, sono falsi”. Parere di Vittorio Sgarbi, critico d’arte e sindaco di Salemi (Tp).
“Non so – ha aggiunto – se è stata la mafia a trafugarli e sostituirli con quelli falsi. Un fatto è certo: quelli che si trovano sulla destra della scrivania di Cascio sono patacche di bancarella”. Nei giorni scorsi sempre Sgarbi aveva sostenuto che tra i dipinti di Correggio esposti alla Galleria nazionale di Parma si sarebbe stato un falso.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *