Saviano: “La macchina del fango”

 

La prima parte dell’intervento di Roberto Saviano: voto di scambio e macchina del fango alla manifestazione “Dimettiti” organizzata da Libertà e Giustizia al Palasharp di Milano che ha visto un tutto esaurito con la partecipazione di Umberto Eco, Paul Ginzburg e Gustavo Zagrebelwsky e la presenza dei giornalisti Gad Lerner e Concita De Gregorio, della segretaria della Cgil Susanna Camusso e di Barbara Pollastrini e Giuliano Pisapia.

«…per quanto possiamo sforzarci di parlare, di trovare nuove idee, di trovare volti di essere il più uniti possibili, il problema principale e che la nostra democrazia vive in ostaggio, innanzitutto il voto di scambio, metà Paese ha il voto determinato dalle 50 €uro con cui viene acquistato, con il favore che viene dato in cambio del voto… la macchina del fango per delegittimare …la vera rivoluzione è parlare agli altri…»

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *