Giornata mondiale della libertà di stampa

La Giornata mondiale della libertà di stampa istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel dicembre 1993 viene celebrata ogni anno il 3 maggio.
L’evento dovrebbe essere l’occasione per promuovere azioni concrete ed iniziative finalizzate a difendere la libertà della stampa, ed anche un’opportunità per valutare la situazione della libertà di stampa nel mondo richiamando l’attenzione dei cittadini con dibattiti tra i professionisti dei media e soprattutto una giornata commemorativa, per ricordare i giornalisti che hanno perso la vita nell’esercizio della professione.
L’articolo 10 della Convenzione europea dei Diritti dell’Uomo, riconosce fondamentale il diritto della Libertà di stampa come la pietra angolare della democrazia: “Ogni persona ha diritto alla libertà d’espressione. Tale diritto include la libertà d’opinione e la libertà di ricevere o di comunicare informazioni o idee senza che vi possa essere ingerenza da parte delle autorità pubbliche e senza considerazione di frontiera. Il presente articolo non impedisce agli Stati di sottoporre a un regime di autorizzazione le imprese di radiodiffusione, di cinema o di televisione”.

Qualcuno se ne ricorderà in Italia?

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *