Donadi: il leader dell’opposizione? “se aspettiamo le segreterie dei Partiti..”

“…. abbiamo bisogno di trovare presto, sulla base di valori trainanti, un leader, poiché nelle democrazie moderne non si può fare a meno di incarnare il progetto in una leadership”. Ed ancora: “… Diamoci tempo un anno in cui candidati della società civile e dei partiti si confrontino sulle idee, poiché l’unico modo di fare emergere una leadership è il confronto delle idee. Se aspettiamo le segreterie dei partiti, non dico un Obama ma nemmeno un Tony Blair verrà mai fuori”.
Questo è quanto Massimo Donadi, capogruppo dell’Italia dei valori alla Camera, afferma in un’intervista di oggi sul quotidiano l’Unità dove parla del momento attuale della politica italiana e sulle possibili soluzioni politiche.
Un appello della Politica alla Società Civile disposta a dissolvere “la casta” adottando regole nuove per evitare la deriva all’Italia?
L’intervista integrale su:

http://www.unita.it/news/italia/97917/donadi_idv_sono_stufo_delletichetta_centrosinistra_entro_un_anno_scegliamo_il_leader

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *