Fiat chiude Termini Imerese


Sergio Marchionne, amministratore delegato del gruppo torinese al termine dell’incontro con il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola conferma lo stop alla produzione di auto nello stabilimento siciliano di Termini Imerese. Immediata la risposta dei sindacati che hanno proclamato uno sciopero.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *