Gran Bretagna: “Vaccino ad agosto”

Il Governo britannico ha annunciato che riceverà il vaccino il mese prossimo ed auspica la vaccinazione di metà della popolazione entro la fine dell’anno. La Gran Bretagna è il Paese più colpito dall’influenza A/H1N1 del vecchio continente, la pandemia di influenza suina ha raggiunto i 55.000 casi con 29 morti, la maggior parte dei pazienti soffrivano di patologie importanti.
Il Ministro della Sanità Andy Burnham ha dichiarato ai Comuni che sono stati firmati due contratti con i produttori di vaccino sufficienti per l’intera popolazione, i primi vaccini saranno riservati al personale dei servizi sanitari.
Sempre il Ministro ha detto che attualmente sono ricoverate in ospedale a causa dell’influenza A/H1N1, 652 persone di cui 53 in terapia intensiva.
Stime di esperti ammoniscono, nel peggiore dei casi, fino alla morte di 65.000 persone e fino al 9% dei lavoratori colpiti dalla malattia nel mese di Agosto, percentuale che può raggiungere il 12% nell’inverno.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *