No Dal Molin: “prove di dialogo”


Vicenza, 4 luglio. Manifestazione oggi a Vicenza organizzata dal comitato “No dal Molin” che da tempo si batte contro l’ampliamento della base americana.
La manifestazione apre il calendario delle iniziative dei manifestanti anti G8 contro il vertice dell’Aquila a seguito della decisione di moltiplicarle e dislocarle su tutto il territorio italiano, nei tre giorni del G8, dall’8 al 10 luglio, ma anche in quelli precedenti e di non concentrare solo nel capoluogo abruzzese ed a Roma le iniziative di protesta dopo la scelta dello scorso aprile di spostare il vertice dei Paesi più industrializzati da la Maddalena all’Aquila.
Migliaia di persone hanno partecipato alla manifestazione e si sono avuti degli scontri con la polizia in tenuta anti-sommossa che ha lanciato lacrimogeni contro i manifestanti per impedire loro di attraversare un ponte ed avvicinarsi alla base Usa.
Dopo ore di trattative la manifestazione si è svolta senza ulteriori incidenti.
Dei problemi iniziali và sottolineato che gli organizzatori hanno riconosciuto la provocazione iniziata “da alcuni infiltrati” ed è incontestabile la realtà che ha trovato il corteo rispetto agli accordi sottoscritti in settimana tra i promotori e la prefettura in cui la polizia si sarebbe attestata all’interno dell’ex aeroporto Dal Molin.

Vittoria Pirro

Vittoria Pirro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *