Maroni: “Ronde nere” non c’è niente da preoccuparsi

Le ronde nere a Milano non c’è niente da preoccuparsi è quanto assicura il Ministro Maroni a margine della presentazione della “carta” del tifoso neroazzurro, una sorta di carta per interisti doc, che nei disegni del Presidente Moratti, andrà a sostituire l’abbonamento, ricaricabile fino a 3 mila euro, permetterà il prelievo di contanti, acquisti nei negozi convenzionati, oltre all’ingresso allo stadio; auspicabile per il Ministro Maroni l’utilizzo di una tale carta da tutte le squadre per poter meglio identificare chi entra allo stadio e se in possesso dei requisiti richiesti.
Maroni in tema di sicurezza ha affermato, in merito alle ronde nere a Milano, proposte dall’estrema destra: ” quando sarà approvato dal Senato, entro poche settimane il regolamento, verrà adottato dal Ministero degli Interni e questo renderà impossibile le ronde faidate”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *