Modica, cani randagi ancora in azione: due carabinieri aggrediti

Ancora aggressioni. Ancora protagonisti i cani randagi di Ragusa. E’ notizia di poco fa: due di loro, infatti, stavano cercando di azzannare due carabinieri.

Sono stati subito abbattuti da uno dei due militari che ha sparato per difendere il collega. Sempre oggi, un altro ferimento di una turista. Nella stessa zona, domenica scorsa, è stato sbranato un bambino di 10 anni, e stamattina ferita gravemente una turista tedesca di 24 anni. Cosa si aspetta a fare qualcosa? Le autorità locali cosa aspettano ad intervenire per bloccare i cani?

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *