Assenteismo, Portici: arrestati 36 dipendenti comunali

36 ordinanze di custodia cautelare sono state emesse questa mattina dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti dei dipendenti del Comune di Portici (Na).

Notificate anche 58 avvisi di chiusura indagini. Il reato contestato è di truffa aggravata e continuata. I dipendenti inquisiti, in base a un’indagine cominciata adottobre del 2007, sono sospettati di lunghe assenze dai luoghi di lavoro, immediatamente dopo il timbro del cartellino. Molti gli uffici coinvolti nell’indagine: ufficio elettorale, relazioni con il pubblico, anagrafe, stato civile, matrimoni, immigrazione, emigrazione, carta d’identità, richiesta documenti, tributi, commercio e professioni.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *