P.A., Brunetta: “Oggi un impiegato si vergogna di dire che lavoro fa”

“Se uno ora fa il professore, il burocrate, l’impiegato al catasto si vergogna di dire quello che fa. Se invece dice al figlio faccio il tornitore alla Ferrari lo dice con il sorriso, con orgoglio e dignità. L’impiegato no. Io vorrei che la nostra burocrazia fosse come la Ferrari. Perché non può?’. E’ un passaggio dell’intervento di Renato Brunetta, ministro della Pubblica Amministrazione, nel corso di un dibattito a “Neveazzurra”. “Noi dobbiamo uscire dalla crisi con un Paese diverso”, ha aggiunto Brunetta. “Adesso che siamo in una crisi globale – ha sottolineato – c’è questa grande occasione: dobbiamo instillare il senso di responsabilità con un bastone. E la carota è l’orgoglio”.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *