Disgelo Russia – Cuba

Il Presidente russo Dmitry Medvedev ha firmato per l’inizio di un programma di energia nucleare in Venezuela, la sua visita intende rafforzare l’influenza della Russia in America Latina, approfondire gli scambi ed i legami militari. Il Presidente venezuelano Hugo Chavez ha negato che sia una provocazione agli Stati Uniti, ma la Russia ha accolto con favore la crescente presenza in America Latina come un riflesso del calo influenza degli Stati Uniti. Dopo il Venezuela Medvedev in visita a Cuba ha firmato degli accordi con Raul Castro tra cui una cooperazione estrattiva nel golfo del Messico, dopo il gelo tra le due Paesi seguito alla fine dell’URSS e degli aiuti che i russi elargivano all’isola caraibica questo è il primo passo per un rinsaldarsi dei legami, preceduto negli ultimi anni da visite di alti funzionari russi a Cuba, nell’agenda del Presidente russo un’incontro con Fidel Castro.

Anna Palmisano

Anna Palmisano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *