Chávez – “missione miracolo”

Il programma “missione miracolo” fa parte della strategia del Venezuela, volta a conquistare nuovi alleati in tutta l’America latina.
Il Presidente Hugo Chávez attraverso i dollari ricevuti grazie ai prezzi elevati del petrolio – il Venezuela è il settimo paese esportatore di greggio nel mondo – ha attuato dei programmi di aiuti con elargizioni anche negli Stati Uniti.
Dal 2005 sono stati dati in aiuti 105 milioni di galloni di gasolio da riscaldamento alle riserve indiane. Il programma specifico di chirurgia gratuita “missione miracolo” ha permesso lo scorso anno a 80 pazienti di Città del Messico di ricevere gratuitamente le cure necessarie a Caracas.
La strategia di Chávez può essere recepita come propaganda, populismo o altro ancora.
Resta la soddisfazione di Ernesto Gualito, tassista messicano, dopo anni di lista d’attesa e da due anni impossibilitato a lavorare, che ha potuto gratuitamente raggiungere Caracas, per essere operato di cataratta.

Carmelo Sorbera

Carmelo Sorbera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *