Viterbo, non verrà esposta la macchina di Santa Rosa

La Macchina di Santa Rosa non verrà esposta davanti alla chiesa. Lo ha deciso in prefettura a Viterbo il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto, Giovanni Bruno. La decisione è stata presa in conseguenza della situazione epidemiologica che registra casi in aumento in provincia.

Dopo il tradizionale “trasporto” previsto del 3 settembre salta, quindi, anche l’esposizione di Gloria – la creazione di Raffaele Ascenzi – a largo Facchini di Santa Rosa. In un primo tempo, infatti, si era pensato di esporre almeno la Macchina, ma quest’anno la situazione legata al Covid non lo consente.

Sempre per queste motivazioni, il sindaco di Viterbo lunedì scorso aveva firmato l’ordinanza che non permette agli ambulanti di allestire la fiera perché non sarebbe possibile garantire accessi scaglionati lungo il percorso della fiera e tra i banchi dei venditori. Resta immutato l’aspetto religioso della festa. I viterbesi il 4 mattina potranno assistere, coni le precauzioni del caso, alla messa nella Basilica.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *