DA BOLOGNA A MONDRAGONE – FOCOLAI COVID_19

Dai magazzini di una ditta di logistica a Bologna al litorale casertano dei palazzi di Mondragone, nei giorni scorsi, il San Raffaele Pisana a Roma, il caso di Palmi in Calabria, prima ancora il funerale Rom in Molise. Non è possibile abbassare l’attenzione e l’allerta Covid_19, diminuita la grande ondata, almeno in Italia, il virus rimane presente con focolai più o meno circoscritti, tutti nati in ambienti chiusi o comunque promiscui, e capaci di far impennare il numero dei casi nelle regioni in cui si evidenziano, tali situazioni obbligano ad intervenire con estrema rapidità per evitare che i focolai si trasformino in pandemia.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *