MESSE CON I FEDELI

E’ stato firmato questa mattina, a Palazzo Chigi, il Protocollo tra CEI e Governo italiano  che permetterà dal 18 maggio la ripresa delle celebrazioni liturgiche con i fedeli.

L’accesso individuale ai luoghi di culto si dovrà svolgere in modo sa evitare ogni assembramento sia nell’edificio sia nei luoghi annessi, come le sacrestie e il sagrato.

Laddove la partecipazione attesa dei fedeli superi il numero massimo di presenze consentite, si consideri l’ipotesi di incrementare il numero delle celebrazioni liturgiche.

Durante l’entrata e l’uscita dei fedeli le porte devono rimanere aperte per favorire un flusso più sicuro ed evitare che porte e maniglie siano toccate. Le acquasantiere continuano ad essere vuote

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *