Eventi 2013 – Il 26 luglio Spoleto arriva a Riano, alle porte di Roma

Venerdì 26 luglio, alle ore 21, i cantanti del “Teatro lirico sperimentale di Spoleto “Adriano Belli” -Teatro lirico dell’Umbria” si esibiranno a Riano (Rm) in un concerto lirico vocale che inaugurerà la sesta edizione della rassegna “Teatro nelle Cave di Riano”.Il pubblico che giungerà nel suggestivo scenario dell’area tufacea, al Km 5.300 di via Rianese, avrà modo di ascoltare brani di Vivaldi, Mozart, Rossini, Puccini, Delibes e Lehár. In programma anche celeberrime arie del repertorio operistico.

Un appuntamento, quindi, dedicato non solo agli appassionati e ai cultori dell’Opera, ma anche a tutti coloro che desiderano avvicinarsi al mondo della lirica e della musica classica più in generale.

Gli artisti che si esibiranno sono: i soprano Annalisa Ferrarini e Chiara Isotton, il mezzosoprano Francesca Biliotti, i tenori Paolo Lardizzone e Marco Rencianai, il baritono Francesco Salvadori, tutti i cantanti vincitori dei Concorsi europei 2012 e 2013 del Teatro lirico. Si unirà agli artisti dello Sperimentale anche il giovane soprano Hersjana Matmuja.

I sette cantanti saranno accompagnati al pianoforte dai maestri Francesco Massimi e Yuna Saito, entrambi docenti dei corsi di avviamento al debutto organizzati dall’Istituzione spoletina.

L’evento – promosso dalla Banca di Credito Cooperativo di Riano – aprirà l’edizione 2013 del “Teatro nelle Cave”, organizzato dal Comune, in collaborazione con le associazioni culturali “Akropolis” e “Teatro nelle Cave di Tufo”. Consulente artistico della rassegna: Guido Mazzella.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *