Esodati – nuovo emendamento “certificato”

Ennesima svolta nella vicenda sempre più amara degli esodati, sciolto il nodo degli interventi in loro favore all’interno della Legge di Stabilità. I relatori, Pier Paolo Baretta del Partito Democratico e Renato Brunetta del Popolo della Libertà hanno presentato un nuovo emendamento che prevede la deindicizzazione delle pensioni sei volte superiori al minimo, quindi una copertura adeguata che è stata “certificata” dalla Ragioneria. L’esponente del PdL Brunetta, a margine dei lavori in commissione, ricorda i nove miliardi già stanziati, ma paventa “il rischio  che si metta in moto un meccanismo infernale da cui non si esce più”, facendo, continua Brunetta, “venir meno anche gli effetti positivi della riforma Fornero”.

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *