Cgil “l’anima” in Piazza

“Il futuro è dei giovani e del lavoro” queste le parole alla testa dei due imponenti cortei della Cgil che sono sfilati a Roma dove si è espresso il Paese con la sua voglia di rivendicare stabilità e dignità.
” La Cgil in Piazza per un piano del lavoro perché bisogna offrire occasioni di lavoro ai giovani, bisogna trovare strumenti perché le donne meridionali non si scoraggino e rinuncino a cercarlo, perché bisogna qualificare la pubblica amministrazione e garantire il welfare per i cittadini, è a partire da un piano per il lavoro che si contrasta la crisi” queste le parole di Susanna Camusso, Segretario Generale della Cgil che ha parlato ad un Piazza colma di persone della difficile situazione di giovani, precari, immigrati e pensionati, lavoratrici e lavoratori, chiedendo un cambiamento radicale dell’agenda politica del Paese con al centro il futuro dei giovani e del lavoro attraverso un piano straordinario del lavoro.

Carmelo Sorbera

Carmelo Sorbera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *