Arriva in Italia il BlackBerry Torch

Il primo smartphone con BlackBerry 6 che combina l’esperienza touch con la tastiera e il nuovo browser basato su WebKit

Milano, Italia 28 ottobre 2010 – Research In Motion (RIM) annuncia oggi il lancio del BlackBerry Torch 9800 per il mercato italiano. Perfetto per le esigenze dei consumatori sempre più social ed equipaggiato con tutti gli strumenti business che gli utenti già da tempo apprezzano, il nuovo device è il primo smartphone di RIM a combinare la famosa tastiera BlackBerry con l’esperienza di uno schermo full touch. Sia che si scelga di digitare un messaggio attraverso le funzionalità dello schermo capacitivo che attraverso la tastiera full-QWERTY, oppure navigare sul web usando la funzione pinch to zoom così come destreggiarsi in maniera fluida nei menu attraverso il trackpad ottico, il BlackBerry Torch permette ad ognuno di comunicare con il proprio mondo nella maniera preferita.

Il BlackBerry Torch è anche il primo smartphone BlackBerry che supporta BlackBerry 6, il nuovo sistema operativo che unisce quelle funzionalità già familiari e riconosciute che distinguono il marchio BlackBerry ad una nuova e intrigante esperienza d’uso, allo stesso tempo semplice nell’utilizzo e potente.
BlackBerry 6 offre un’interfaccia completamente ridisegnata che offre agli utenti una esperienza visiva più fluida e dinamica, che fa allo stesso tempo uso sia dello schermo touch che del trackpad, oltre a fornire vaste potenzialità social che includono funzioni intuitive, come i Feed sociali, che semplificano la gestione dei social network e dei feed RSS, garantiscono un uso integrato di BlackBerry Messenger, Facebook, Twitter, MySpace e altre applicazioni di Instant Messaging e Social Networking supportate dal BlackBerry Torch.

BlackBerry 6 integra anche un nuovo browser basato su WebKit che riproduce in maniera veloce e fedele alle versioni desktop le pagine web HTML (così come le email HTML) per una entusiasmante esperienza di navigazione. Sono ora presenti le tab per accedere a più siti web simultaneamente, il “doppio-tocco” che permette al browser di incolonnare il testo contenuto nella pagina in maniera intelligente, pur mantenendo intatti gli elementi chiave della schermata, oltre al già citato pinch to zoom.

La Ricerca Universale, sempre accessibile dalla pagina home dello smartphone, permette agli utenti di fare ricerche, in un’unica schermata, nelle email, messaggi, contatti, musica e video oltre che su Internet e nelle applicazioni su BlackBerry App World. Allo stesso tempo l’avanzata esperienza multimediale offerta dal BlackBerry Torch compete con il meglio presente nel mercato grazie alla sua stupefacente fotocamera da 5 MP, dotata di flash, autofocus, zoom digitale e riconoscimento dei volti, alla nuova interfaccia per la musica e i video, e all’applicazione YouTube già integrata.
Caratteristiche tecniche principali:
• Design elegante e alla moda. Altezza: 148 mm aperto e 111 mm chiuso; Larghezza: 62 mm; Profondità: 14,6 mm; Peso: 161,1 g
• Tastiera full-QWERTY da 35 tasti e largo display touch screen capacitivo ad alta risoluzione (480 x 360 pixels e 3,2″ di diagonale) con accelerometro
• Trackpad ottico che permette una navigazione veloce e intuitiva
• Potente processore da 624 MHz con 512 MB di memoria Flash
• 4 GB di memoria integrata, slot per memory card microSDHC (fino a 32 GB)
• Fotocamera da 5 MP con flash, auto focus continuo, stabilizzatore delle immagini, modalità scena, geo-tagging, zoom, e registrazione video fino alla risoluzione di 640×480
• GPS, per le applicazioni basate sulla localizzazione e il geo-tagging, e Wi-Fi (802.11 b/g/n) integrati
• Jack stereo da 3.5mm
• Funzionalità avanzate di telefonia, incluse l’attivazione vocale della chiamata, speakerphone e Bluetooth® (2.1) con supporto agli headset a mani libere, degli headset stereo, dei car kit (inclusi i sistemi che supportano lo standard Bluetooth Message Access Profile) e delle altre periferiche Bluetooth
• Supporto alle reti Tri-band HSDPA (3G)
• Batteria removibile e ricaricabile da 1300 mAhr che offre circa 5,8 ore in chiamata su rete 3G o 30 ore di playback audio, o 6 ore di playback video

Carmelo Sorbera

Carmelo Sorbera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *