USA altri 60 aerei da guerra nel Golfo Persico

Gli Stati Uniti hanno inviato una seconda portaerei l’USS Abraham Lincoln, nel Golfo Persico.  L’annuncio è arrivato dal Pentagono e siti specializzati come DEBKA file sottolineano lo schieramento di due portaerei da parte di Washington nelle acque di fronte ad Iran ed Afghanistan.


Ad affrontare l’Iran in questo momento è l’USS Harry S. Truman, che ha quattro squadroni di Hornet e Super Hornet caccia-bombardieri e l’USS Abraham Lincoln che con il suo arrivo ha portato il numero dei caccia-bombardieri statunitensi nell’area a 120.
La portaerei è scortata dell’incrociatore USS Cape St. George.
L’annuncio del Pentagono attento ad evitare di menzionare l’Iran, parla di sostegno alle operazioni di sicurezza marittima contro le sovratensioni per le forze della coalizione in Afghanistan, l’invio è stato approvato dal Segretario della Difesa Robert Gates.

Forze aereo-navaliamericane  di tale rilevanza di fronte le coste iraniane non possono passare inosservate da Teheran.

Quinews

Quinews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *