Disastro ecologico

Documento di un disastro ecologico

Il disastro provocato dal fango tossico in Ungheria. La marea tossica uscita dall’impianto di alluminio di Ajka nella zona ovest dell’Ungheria ha ucciso 7 persone inondando 40 chilometri ed il villaggio di Kolontar.
Reale il rischio che la parete del serbatoio da cui è fuoriuscito già un milione di metri cubi di fango rosso ceda definitivamente con una nuova inondazione, aggravando ulteriormente la situazione.

Carmelo Sorbera

Carmelo Sorbera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *